28
diciembre 2012

Calibre: sfrutta al massimo questo lettore di libri elettronici

Se siete uno di quegli avidi lettori che hanno già abbracciato con fervore le nuove tecnologie, passando dai fogli giallastri delle pagine ai caratteri binari, allora saprete quanto può essere caotica una biblioteca di libri elettronici. Perciò, per riportare un po’ d’ordine nella collezione di e-books, esamineremo Calibre, una delle migliori applicazioni per gestirli.

Installazione e impostazioni iniziali

Il processo d’installazione di Calibre e molto semplice e diretto. Dovrete solo fare doppio clic sull’installatore e lasciare che il programma si occupi di tutto. Ovviamente, avrete a disposizione alcune opzioni di personalizzazione, dove potrete definire il percorso d’installazione e la creazione di un accesso diretto sul desktop. Dopo che il processo sarà completo, potrete realizzare alcune impostazioni iniziali per il corretto funzionamento del software. In questo senso, vi troverete con un’assistente che vi darà il benvenuto e vi guiderà durante questa fase. Dovrete scegliere la lingua e il percorso della cartella del programma, che sarà anche quella dove saranno conservati i libri da amministrare. Il consiglio è di scegliere una cartella vuota per evitare conflitti con altri tipi di file.

immagine post

Nella seguente schermata dovrete scegliere il dispositivo mobile che utilizzate per leggere i vostri libri elettronici. La lista è abbastanza amplia e completa e include alcuni dei fabbricanti e modelli più popolari. Nel caso in cui il vostro dispositivo non appaia nella lista, dovrete selezionare l’opzione Generic e poi definire il tipo di apparato (generic e-ink device per lettori comuni, Smartphone per telefoni cellulari, o iPad-like tablet per qualsiasi tipologia di tablet).

immagine post

Questo è tutto. Adesso siete pronti a utilizzare appieno il vostro Calibre. Vediamo quali sono le sue funzioni principali.

Interfaccia principale

Una volta terminate le impostazioni iniziali, vi ritroverete davanti all’interfaccia principale di Calibre, da cui potrete accedere a tutti gli strumenti del programma. In questa finestra vedrete una barra superiore con tutte le scelte possibili dell’applicazione. Alla sinistra troverete una colonna con una serie di filtri per incontrare rapidamente qualsiasi libro all’interno della vostra biblioteca, mentre nella parte centrale e sulla destra dell’interfaccia troverete il listato dei libri della vostra collezione così come i dettagli più importanti (Copertina, Autore, Formato, ecc.)

immagine post

L’idea è che utilizziate questa finestra come piattaforma centrale per iniziare ad amministrare i vostri libri così come per iniziarne la lettura. Ovviamente dovrete aggiungere questi contenuti alla biblioteca del programma, prima di poter fare qualsiasi cosa.

Per farlo potrete percorrere due cammini diversi: trascinare i file o la cartella con gli e-books nell’interfaccia principale, o utilizzare l’opzione Aggiungi libri. Se sceglierete quest’ultima alternativa, avrete la possibilità di selezionare una directory unica, una cartella con svariate sottodirectory e incluso accedere alla configurazione di questo processo, dove potrete definire la conversione automatica basata nel formato dei libri importati, o l’inserimento di un’etichetta automatica dei nuovi materiali.

immagine post

Una volta aggiunti tutti i contenuti potrete organizzarli utilizzando i filtri presenti nel programma. In questo modo potrete ordinare gli e-books per autore, lingua, formato, valutazione, tra le altre cose.

immagine post

Modificare i metadati

Quest’opzione è una delle più importanti del programma Calibre, poiché vi permetterà di modificare le informazioni di ognuno dei libri disponibili nella vostra collezione, così da ordinarli in maniera più semplice. In questa sezione avrete a disposizione diverse alternative per modificare i metadati. Una delle prime è l’edizione per separato, la quale vi permetterà inserire i dati dei vostri libri in maniera individuale. Selezionando quest’opzione si aprirà una nuova finestra, dove potrete aggiungere un’enorme quantità di dati riguardanti l’e-book in questione: titolo, autore, genere, valutazione, editore e lingue disponibili, tra le altre cose. Inoltre, potrete modificare la copertina, scaricandola dal Web o lasciando che Calibre ne generi una in forma automatica.

immagine post

Quest’altra opzione vi permetterà di scaricare i metadati dei libri da Internet attraverso una serie di popolari servizi che potrete configurare a vostro piacimento. Di fatto, un’altra alternativa disponibile vi permetterà di eseguire la ricerca e l’edizione dei metadati via Web, però in blocco. Questo significa che potrete selezionare vari libri alla volta e scegliere l’opzione Scarica i metadati e le copertine.

immagine post

immagine post

L’ultima opzione disponibile in questa sezione è l’edizione manuale dei metadati di vari libri simultaneamente. In questo senso, quest’alternativa è simile all’inserimento manuale individuale dei metadati, solo che in quest’occasione poterete modificare i metadati in un insieme di libri allo stesso tempo. Ovviamente, questo è consigliato solo quando possedete libri di uno stesso autore o che appartengono a una stessa serie, o semplicemente che hanno dati condivisibili tra loro.

immagine post

Convertire Libri

Se avete una biblioteca amplia che avete costruito a partire da diverse fonti, allora saprete che gli e-books possono essere distribuiti in vari formati che vanno dal più popolare ad alcuni molto specifici. Questo significa che avrete la possibilità di unificare i vostri libri sotto un unico formato, quello che vi sarà più comodo. Anche qui potrete scegliere se convertire i libri individualmente o in blocco, però la raccomandazione è di seguire la seconda opzione, così risparmierete molto tempo nella conversione.

immagine post

Allo stesso modo è importante rimarcare che Calibre vi permetterà realizzare modifiche che vanno al di là del semplice formato, infatti, potrete modificare persino il contenuto dei libri. In altre parole, potrete separare il libro in capitoli, generare un indice di ognuno di questi, modificare il carattere tipografico e i paragrafi (la dimensione dei caratteri, le spaziature, tra gli altri aspetti) e perfino eliminare errori comuni (spazi e trattini innecessari, voci erronee, ecc.). Dentro questa sezione potrete generare un catalogo di tutti i libri della vostra collezione. In questo modo, avrete a disposizione una base di dati facilmente trasportabile e condivisibile con altre persone.

immagine post

Ottenere libri

Un’altra delle fantastiche caratteristiche di Calibre è che include uno strumento dedicato esclusivamente alla ricerca degli e-books, in differenti fonti sul Web. In questo modo, attraverso un motore di ricerca integrato e molto semplice da usare, dovrete solo inserire il titolo del libro che desiderate, o il nome dell’autore o persino un genere specifico, e il programma vi presenterà tutti i risultati coerenti con la ricerca fatta.

immagine post

La cosa migliore di questo strumento per ottenere dei libri, è il grande numero di siti in cui cerca, il che risulta in un’enorme quantità di alternative da dove poterli scaricare. In questo senso avrete a disposizione opzioni gratuite e a pagamento, così come alternative specifiche per un dispositivo in particolare. L’idea è che siate voi stessi a definire qual è il miglior contenuto, d’accordo alle vostre necessità e preferenze. E’ importante far notare che potrete scegliere altre alternative incluse nella sezione Ottieni Libri, le quali vi permetteranno trovare più e-books degli autori che già avete nella vostra collezione, così come versioni alternative dei contenuti che possedete nella biblioteca di Calibre.

Scaricare Notizie (RSS)

Una delle funzioni più interessanti di Calibre è una peculiare maniera di recuperare informazioni provenienti da diverse fonti di notizie, per compilare un libro digitale con tutti gli articoli. In questo modo genererete la vostra pubblicazione di notizie con i vostri RSS favoriti, il che vi permetterà caricarlo in un dispositivo mobile per leggerlo dove vorrete.

immagine post

Potrete sottoscrivere servizi di distribuzione dei contenuti che più vi interessano, e definire le periodicità con cui scaricarli sul PC. Nel caso in cui non vogliate cercare tali fonti sul Web, potrete dare un’occhiata al grande listato di fonti RSS incluse di default in Calibre.

immagine post

Il risultato che otterrete sarà un libro digitale che racchiude tutti i feeds e gli RSS di vostro interesse, in un unico file che potrete portare con voi ovunque andiate.

Osservazioni Finali

Queste sono solo alcune delle funzioni più importanti tra tutti i numerosi strumenti inclusi in Calibre. Inoltre, tra tutte quelle menzionate, avrete anche a disposizioni opzioni per leggere i libri nella stessa applicazione, creare biblioteche personalizzate e, ovviamente, organizzare tutti i contenuti in maniera specifica. Il mio consiglio è che esploriate il programma in tutti i suoi aspetti e nelle differenti configurazioni, giacché troverete un’infinità di possibilità su come gestire i vostri e-books. L’immensa quantità di filtri, comportamenti automatici e configurazioni avanzate, vi permetterà realizzare qualsiasi cosa, sui vostri libri elettronici. Il suo carattere gratuito e il codice aperto, fa che il suo attrattivo si moltiplichi all’infinito. Per questo, se siete un lettore che ha scelto la nuova tecnologia per godere al meglio della letteratura universale, non perdete l’occasione di provare questo incredibile programma.

Programmi Consigliati

Ivano Moretti

Come un’onda del mare che si muove in ogni direzione, senza sosta, fino a infrangersi sulla spiaggia per poi ripartire, dopo pochi istanti, alla ricerca di nuovi lidi. Così è la mia personale ricerca della conoscenza, che mi ha portato a scoprire altri popoli, altre culture. Viaggiare mi ha dato la possibilità di allargare i miei orizzonti e sperimentare nuovi punti di vista! Per questo cerco sempre di guardare alle ...